Avvisi Dipartimento

I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito.

Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie. Per saperne di piu'

Approvo

L'orario delle lezioni del secondo semestre per tutti i Corsi di Laurea Triennale e i Corsi di Laurea Magistrale è consultabile alla pagina web Orario Lezioni (raggiungibile navigando DIDATTICA -->> Orario delle lezioni).

Si ricorda che, come da calendario accademico, le attività didattiche frontali avranno inizio martedì 27 febbraio 2018 e si concluderanno il 6 giugno 2018 (13 settimane).

Fanno eccezione le attività didattiche frontali relative al 1° anno dei Corsi di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica e in Ingegneria Elettronica per l'Automazione e le Telecomunicazioni, già iniziate in precedenza, che si concluderanno il 9 maggio 2018.

 

 

 

avviso

Il Dipartimento di Ingegneria ha aderito al programma Imagine Premium di Microsoft. Il programma offre ai docenti, agli studenti ed al personale tecnico amministrativo la possibilità di installare ed utilizzare, per scopi accademici, molti software del mondo MicroSoft.

Per info e dettagli: https://www.ding.unisannio.it/servizi/software-gratuito/microsoft-imagine-program

Per accedere ai Corsi di Laurea di primo livello del Dipartimento di Ingegneria è necessario sostenere la prova di orientamento che ha lo scopo di presentare all’aspirante studente le difficoltà che deve attendersi di incontrare nell’affrontare gli studi di ingegneria. Indipendentemente dall’esito, chi partecipa a detta prova matura il diritto ad immatricolarsi.

La prova di orientamento viene erogata

  • in modalità telematica on-line, oppure
  • in modalità tradizionale in forma cartacea.

La prova in modalità telematica on-line, denominata TOLC-I, Test On Line Cisia-Ingegneria, viene erogata in una qualsiasi delle sedi accreditate dal CISIA sul territorio nazionale. Per informazioni su date e luogo di svolgimento delle prove (e sul regolamento per i test di ingresso per l'accesso ai corsi del Dipartimento di Ingegneria) si consulti: https://www.ding.unisannio.it/offdidattica/orientamento/accesso-ai-corsi-di-studio

La prova in modalità tradizionale, denominata TIP – Test in presenza, prevede una sola data a livello nazionale nell'arco della prima settimana di settembre.

 

 

 

 

 

AVVISO IMPORTANTE:  CON RIFERIMENTO AL QUESTIONARIO - IN PARTICOLARE AL QUESITO D12, SI FA PRESENTE CHE I SERVIZI SOTTOPOSTI A VALUTAZIONE SONO SOLO QUELLI OFFERTI/EROGATI DALL'UFFICIO DIDATTICO DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA UBICATO PRESSO PALAZZO BOSCO.

 

E' stato pubblicato il bando del progetto Io Merito un’Opportunità “Innovazione e diversificazione di processo e di prodotto”, che prevede posizioni di tirocinio presso aziende del Beneventano, da espletarsi nell'ambito di cinque-sei aree di interesse sviluppando progetti in teamwork su esigenze specifiche delle aziende partecipanti.


Gli studenti prossimi allo svolgimento della Tesi (Triennale e Magistrale) sono invitati ad prenderne visione, all'url BANDO.

I termini per la presentazione dele domande sono stati estesi al 3 marzo 2018.

Gli importi della terza e della quarta rata (nel caso di applicabilità della "/No Tax Area/" anche quello della seconda rata) sono variabili, in quanto vengono definiti in funzione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) e, nello specifico:

  • gli studenti dovranno richiedere l’attestazione del predetto Indicatore presso uno degli enti preposti al suo rilascio (Centri di Assistenza Fiscale, Comuni, Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, ecc…);
  • il predetto Indicatore dovrà essere calcolato esclusivamente secondo le modalità definite dall’articolo 8 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 dicembre 2013, numero 159, per le “…prestazioni erogate nell’ambito del diritto allo studio universitario…”;
  • le attestazioni relative al predetto Indicatore dovranno espressamente riportare l’indicazione dei codici fiscali degli studenti, anche appartenenti allo stesso nucleo familiare, in favore dei quali la prestazione viene richiesta;
  • le attestazioni relative al predetto Indicatore, eventualmente richieste per finalità differenti da quelle previste dall’articolo 8 del Decreto innanzi richiamato, saranno dichiarate inammissibili;
  • le predette attestazioni dovranno essere richieste entro il 29 dicembre 2017;
  • per le richieste tardive della predetta attestazione sarà applicata l’indennità di mora di seguito specificata:
    • dal 30 dicembre 2017 al 31 gennaio 2018: indennità di mora pari a € 100,00
    • oltre il 1° febbraio 2018: indennità di mora pari a € 200,00
  • eventuali istanze di presentazione tardiva della predetta attestazione saranno accolte solo in caso di assenza di una precedente attestazione validamente richiesta per l’anno accademico 2017/2018;
  • la mancata richiesta della predetta attestazione, presso gli enti preposti al rilascio, comporterà il pagamento del contributo integrativo variabile per il massimo importo previsto;
  • gli studenti che, per qualsiasi motivo, dovessero effettuare l’immatricolazione, l’iscrizione al primo anno dei Corsi di Laurea Magistrale ad accesso non programmato e l’iscrizione ad anni di corso successivi al primo, successivamente al 29 dicembre 2017, sono tenuti, comunque, a provvedere alla richiesta della attestazione del predetto Indicatore entro il termine del 29 dicembre 2017, pena l’applicazione delle sanzioni innanzi illustrate.

Per il calcolo delle rate delle tasse universitarie, al link www.ding.unisannio.it/html/simulatore/simulatore.html è disponibile un simulatore.

Si ricorda che il calcolo del simulatore è puramente indicativo: l’importo esatto sarà calcolato dagli uffici con i dati effettivi dell’Attestazione ISEE 2017 e dei controlli di carriera per la verifica dei requisiti di merito.

Si comunica che tutte le informazioni utili di carattere amministrativo sono reperibili al link: http://www.unisannio.it/sites/default/files/sito/cover-page/allegati/it/Guida_Pratica_2017-2018_V16_10.pdf
In particolare si riportano utili informazioni concernenti il pagamento delle tasse universitarie:
ESONERI EX LEGGE 232/2016 (c.d. No Tax Area)
In base agli esoneri previsti dalla Legge 232/2016 (c.d. “No Tax Area”), per l’anno accademico 2017/2018 l’ateneo esonera totalmente dal contributo onnicomprensivo annuale (ad esclusione della tassa regionale e dell’Imposta di bollo) gli studenti che appartengono a un nucleo familiare il cui ISEE sia inferiore o eguale a 13.000 euro e che soddisfino congiuntamente i seguenti requisiti di:
  1. iscrizione:

si iscrivono non oltre il primo anno fuori corso;

  1. merito:

nel caso di iscrizione al secondo anno accademico abbiano conseguito, entro la data del 10 agosto del primo anno, almeno 10 crediti formativi universitari;

nel caso di iscrizione ad anni accademici successivi al secondo, abbiano conseguito, nei dodici mesi antecedenti la data del 10 agosto precedente la relativa iscrizione, almeno 25 crediti formativi;

non si considera il merito in caso di iscrizione al primo anno.

Per gli studenti che appartengono ad un nucleo familiare il cui ISEE è inferiore o uguale a 13.000 euro, e che soddisfano il requisito di cui al punto 2 ma non quello di cui al punto 1, il contributo onnicomprensivo annuale, esclusa la tassa regionale e l’imposta di bollo, sarà pari a 200 euro.
Analogamente, l’ateneo applicherà la graduazione del contributo onnicomprensivo annuale in base alle condizioni economiche e di merito agli studenti che appartengono a un nucleo familiare il cui ISEE sia compreso tra 13.001 euro e 30.000 euro e che soddisfino entrambi i requisiti di:
  1. iscrizione:
si iscrivono non oltre il primo anno fuori corso;
  1. merito:
nel caso di iscrizione al secondo anno accademico abbiano conseguito, entro la data del 10 agosto del primo anno, almeno 10 crediti formativi universitari;
nel caso di iscrizione ad anni accademici successivi al secondo, abbiano conseguito, nei dodici mesi antecedenti la data del 10 agosto precedente la relativa iscrizione, almeno 25 crediti formativi universitari; 
non si considera il merito in caso di iscrizione al primo anno.
In tale caso il contributo onnicomprensivo annuale, esclusa la tassa regionale e l’imposta di bollo, sarà pari al 7% della quota di ISEE eccedente 13.000 euro.
Per gli studenti che appartengono ad un nucleo familiare il cui ISEE è compreso tra 13.001 euro e 30.000 euro, e che soddisfano solo il requisito di cui al punto 2 ma non quello di cui al punto 1, il contributo sarà pari al 7% della quota di ISEE eccedente 13.000 euro, aumentato del 10% e con un valore minimo di 200 euro.
 
PER ULTERIORI INFORMAZIONI BISOGNA CONTATTARE LA SEGRETERIA STUDENTI SCRIVENDO ALL'INDIRIZZO <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

Piazza Roma, 21 - 82100 Benevento
Posta certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA e C.F. 01114010620
Cod. Univoco fatturazione elettronica: PR7LSJ