Piani di Studio

I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito.

Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Il piano di studio è il percorso didattico dello studente.

All’atto dell’immatricolazione allo studente viene attribuito automaticamente il piano di studio statutario elaborato dal Consiglio di Facoltà o dal Consiglio di Corso di studio secondo le norme statutarie, regolamentari e le disposizioni relative all’ordinamento didattico.

Lo studente può adottare "naturalmente" il piano di studi statutario riferito all’anno accademico in cui si è immatricolato, oppure può decidere di elaborare un piano di studio individuale, diverso da quello consigliato, purché vengano rispettati i vincoli previsti dai rispettivi ordinamenti didattici.

Per presentare un piano di studio individuale occorre presentare agli sportelli della Segreteria Studenti un’istanza in bollo, tramite l'apposito modulo in distribuzione.

L'istanza, alla quale occorre allegare copia dell’ultimo piano di studio seguito, deve essere presentata nei termini stabiliti anno per anno dalla Segreteria Studenti.

Le istanze prodotte sono prese in considerazione solo se gli studenti interessati hanno effettuato l’iscrizione all’anno accademico per il quale le suddette variazioni sono richieste e se sono in regola con il pagamento di tasse e contributi anche relativi ad anni accademici precedenti.

Il piano elaborato dallo studente verrà sottoposto all’approvazione del Consiglio di Corso di studio che decide tenendo conto della esigenza di formazione culturale e della preparazione professionale dello studente. Della decisione è data comunicazione all’interessato.

Gli studenti, la cui proposta di modifica al piano di studio non sia stata approvata, riceveranno comunicazione delle eventuali variazioni apportate dalle competenti strutture didattiche. Si fa presente che, qualora non si intenda accettare il piano di studio così modificato, l’interessato deve darne comunicazione scritta, a mezzo raccomandata, alla Segreteria Studenti entro 15 giorni dalla data di ricezione del piano, ovvero presentarsi personalmente agli sportelli della Segreteria Studenti per apportare sul piano la specifica di non accettazione. In tal caso, lo studente:

  • è tenuto a seguire il piano statutario, se iscritto al primo anno di corso
  • è tenuto a seguire l’ultimo piano di studio approvato, se è iscritto ad anni successivi al primo o se è fuori corso.

Il piano di studio statutario contiene l’elenco delle attività formative che lo studente dovrà seguire e obbligatoriamente superare per essere ammesso all'esame finale di laurea.

Le attività formative inserite nel piano di studi sono le seguenti:

  • insegnamenti obbligatori
  • insegnamenti a scelta libera
  • prove di idoneità
  • tirocinio /stage
  • prova finale di laurea

Per il completamento del piano di studi è possibile anche il riconoscimento di crediti acquisiti in precedenti carriere universitarie.

Gli esami sostenuti nell’ambito di piani di studio Erasmus e riconosciuti dal competente Consiglio di Corso di studio emendano automaticamente il piano di studi.

Gli esami sostenuti dallo studente che non siano presenti nel suo piano di studi sono annullati automaticamente dalla Segreteria studenti.

 

Insegnamenti a scelta libera

Lo studente può inserire nel piano di studi uno o più insegnamenti scelti liberamente, per un numero di crediti complessivo pari a quello indicato nel manifesto degli studi. La scelta può essere effettuata tra tutti gli insegnamenti attivati nell’ambito dell’Ateneo purché essi non palesino ripetizioni di attività didattiche già presenti nel proprio piano di studio. Di norma non sono ammissibili insegnamenti appartenenti a corsi di studio di livello superiore o inferiore.

Oltre agli insegnamenti a scelta libera, in alcuni corsi di studio possono essere previste ulteriori scelte da effettuarsi nell’ambito di gruppi di insegnamenti predefiniti.

 

Procedura da seguire per effettuare la scelta:

Corsi di Laurea di primo livello: lo studente iscritto per la prima volta al secondo anno di Corsi di Laurea presenta, entro il 31 maggio, alla Segreteria della Direzione del Dipartimento (ex Segreteria di Presidenza) il cosiddetto modulo "PPS" (Presentazione del Piano di Studi).

Corsi di Laurea di secondo livello: lo studente iscritto per la prima volta al primo anno di Corsi di Laurea Magistrale, presenta, entro il 31 marzo, alla Segreteria della Direzione del Dipartimento (ex Segreteria di Presidenza) il cosiddetto modulo "PPS" (Presentazione del Piano di Studi).

Nel modulo PPS lo studente specifica:

  1. gli insegnamenti ai quali destina i crediti formativi universitari (CFU) previsti per le attività formative a scelta libera dello studente;
  2. la scelta, laddove sia prevista, tra più insegnamenti o attività formative in un gruppo predefinito dal corso di studio.

Gli studenti possono modificare negli anni successivi la loro scelta presentando una variazione del piano di studio. Per la scadenza e la modulistica consultare il sito di Ateneo o la Segreteria Studenti.

In aggiunta o in alternativa al modulo PPS, lo studente può specificare un eventuale percorso di studi individuale consegnando presso la Segreteria Studenti di Ateneo l'apposita modulistica.

Il modulo PPS e l'eventuale piano di studi individuale sono sottoposti all’approvazione del Consiglio di Corso di Studio, che deve valutare l’adeguatezza del progetto formativo; il Consiglio del Corso di Studio delibera entro 60 giorni dalla data ultima fissata per la presentazione del piano di studi. Decorso il termine, se il Presidente del Consiglio del Corso non ha comunicato allo studente una dilazione dei termini della delibera, il modulo PPS e l'eventuale piano di studi individuale si intendono approvati.

Il modulo PPS risulta di automatica approvazione qualora lo studente segua il Manifesto degli Studi relativo al suo anno di immatricolazione o effettui scelte indicate esplicitamente nel Regolamento Didattico del Corso di studio. Il Consiglio di corso di studio può prevedere ulteriori percorsi per cui il modulo PPS risulta di automatica approvazione.

Per gli insegnamenti a scelta libera, sono comunque possibili scelte diverse nell'ambito di tutta l'offerta formativa dell’Ateneo; in tal caso il piano di studio deve essere sottoposto alla valutazione del Consiglio di Corso di Studio che deciderà se accettarlo o respingerlo sulla base della validità del progetto formativo.
Sulla pagine del singolo Corso di Studio è possibile trovare le tabelle con l'indicazione degli insegnamenti automaticamente approvati

Per avere informazioni sugli insegnamenti (contenuti, obiettivi, docenti, metodi di valutazione, ecc.) si consulti la guida on line di Ateneo.

Per ulteriori informazioni rivolgersi ai Presidenti di Corso di Studio:

  • Corso di Laurea e Laurea Magistrale in Ingegneria Civile: prof. Nicola Fontana (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.);
  • Corso di Laurea e Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica: prof. Francesco Pepe (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.);
  • Corso di Laurea e Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica: prof. Massimiliano Di Penta (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.);
  • Corso di Laurea e Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica per l'Automazione e le Telecomunicazioni: prof. Sergio Rapuano (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

Piazza Roma, 21 - 82100 Benevento
Posta certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA e C.F. 01114010620
Cod. Univoco fatturazione elettronica: PR7LSJ