Elettrotecnica

I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito.

Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie. Per saperne di piu'

Approvo

 

Area

Ingegneria Industriale

SSD

ING-IND/31

Settori ERC

PE3_11; PE7_2; PE7_4; PE7_5; PE8_9

Personale coinvolto

Professori Ordinari: 0; Professori Associati: 1, Ricercatori: 0;

Studenti di Dottorato: 3; Assegnisti/borsisti: 0

Ambito della ricerca

Elettromagnetismo applicato;

Modelli matematici e fenomenologici dell’isteresi, dei materiali magnetici e dei materiali funzionalizzati (magnetostrittivi, piezoelettrici, leghe a memoria di forma, etc);

Caratterizzazione sperimentale di materiali magnetici e materiali funzionalizzati;

Sviluppo, modellazione e caratterizzazione di espansi polimerici compositi e funzionalizzati mediante il campo magnetico;

Sviluppo, modellizzazione e caratterizzazione di dispositivi per l’energy harvesting;

Sviluppo, modellizzazione e caratterizzazione di sensori basati su materiali funzionalizzati;

Sviluppo, modellizzazione e caratterizzazione di attuatori basati su materiali funzionalizzati;

Applicazioni dell’Energy Harvesting all’Internet of Things e ai sensori wireless;

Collaborazioni

Italia:

Università della Campania Vanvitelli; Università di Napoli Federico II;  Università di Pisa; Università di Salerno;  Università della Tuscia, Viterbo; CNR-IPCB Portici; CNR-IM Napoli; Consorzio CREATE, Napoli; INRIM, Torino.

Europa:

Istituto di Matematica dell’Accademia delle Scienze (Repubblica Ceca);CERN (Svizzera)

Extra-europei:

Università del Cairo (Egitto)

Progetti in corso ed enti finanziatori

“Phenomenological modeling of polymeric smart foams with behavior controlled by the magnetic field” - Progetto bilaterale Italia- Rep. Ceca (CNR/CAS) – 2016-2019.

Laboratorio

Laboratorio Integrato per la Ricerca su Nuovi dispositivi magnetici e Tecnologie Innovative (Lab.I.Ri.N.T.I.)– Pal. Ex-inps, Piazza Roma.

Superficie circa 38mq

Attrezzature principali: Magnetometro a vibrazione vettoriale, macchina trazione-compressione, sistema integrato per la generazione di campo magnetico variabile; shacker elettrodinamico.

La strumentazione disponibile permette la caratterizzazione magnetica (ciclo di isteresi, etc.) di campioni di materiali, di ogni forma e di dimensione caratteristica fino a qualche mm.  Inoltre, è possibile una caratterizzazione elettro-meccanica di materiali multifunzionali con accoppiamenti magneto-elastici e elettro-elastici di tipo innovativo (magnetostrittivi, materiali a memoria di forma, piezoelettrici, etc) e di attuatori/sensori elettromeccanici integrati.

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

Piazza Roma, 21 - 82100 Benevento
Posta certificata: ding @ cert.unisannio.it

P.IVA e C.F. 01114010620
Cod. Univoco fatturazione elettronica: PR7LSJ