Elettronica e Optoelettronica

I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito.

Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie. Per saperne di piu'

Approvo

 

Area

Ingegneria per le Tecnologie dell’Informazione

SSD

ING/INF 01

Settori ERC

PE2_9; PE3_12; PE4_3; PE5_4; PE5_9; PE5_10; PE5_12; PE7_5; PE7_11; LS7_1; LS7_2; LS7_3

Personale coinvolto

Professori Ordinari: 1; Professori Associati: 2; Ricercatori: 3

Studenti di Dottorato: 5; Assegnisti/borsisti: 5

Ambito della ricerca

Le attività di ricerca, ispirate ad un processo di integrazione delle Key Enabling Technologies (Biotecnologie, Fotonica; Materiali avanzati; Micro e Nano Elettronica, Nanotecnologie, e Sistemi di fabbricazione avanzati) riguardano lo sviluppo di  piattaforme avanzate optoelettroniche e fotoniche, principalmente basate su tecnologia in fibra ottica, per applicazioni alla sensoristica in ambito:

  • biologico (rilevamento biomarkes tumorali e rilascio controllato di farmaci assistito da polimeri intelligenti)
  • biochimico (monitoraggio inquinamento acque e terreni)
  • biomedicale (sistemi di guida per posizionamento aghi/cateteri)
  • sicurezza dei trasporti (monitoraggio infrastruttura ferroviaria)
  • sicurezza strutturale (rilevamento sismico, monitoraggio edifici, ponti, strutture aeronautiche)
  • energia (monitoraggio multiparametrico in presenza di radiazioni a temperature criogeniche, miglioramento efficienza di celle solari a film sottile)
  • agrifood (sistemi per l'agricoltura di precisione)

Collaborazioni

Italia:

Università di Napoli Federico II; Università di Napoli Parthenope; Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli; Università di Roma La Sapienza; Università di Padova; Università Vita-Salute San Raffaele; Istituto per i Polimeri, Compositi e Biomateriali del Centro Nazionale di Ricerca (IPCB-CNR); Istituto di Biostrutture e Bioimmagini del Centro Nazionale di Ricerca (IBB-CNR); Istituto per la microelettronica e microsistemi (IMM-CNR); Istituto di biochimica delle proteine del Centro Nazionale di Ricerca (IBP-CNR); Istituto per lo studio delle macromolecole del Centro Nazionale di Ricerca (ISMAC-CNR); INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare; INGV - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia; ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile; CIRA - Centro Italiano Ricerche Aerospaziali; Istituto Nazionale Tumori - IRCCS “Fondazione G. Pascale”.

Europa:

University of Mons (Belgio); St Andrews University (UK); York University (UK); University of Stuttgart (Germania); Warsaw University of Technology (Polonia); Universidad Pública de Navarra, Pamplona (Spagna); Universitat Politecnica de Valencia (Spagna); University of Porto, Porto (Portogallo); Consejo Superior de Investigaciones Científicas - CSIC (Spagna); European Organization for Nuclear Research – CERN (Ginevra, Svizzera)

Extra-europei:

Lebanese University, Hadath, (Libano); Université du Québec (Canada)

Aziende:

Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (I.R.S.T.) S.r.l.; Tetrapak ; Teoresi; Ansaldo STS; RFI Rete Ferroviaria Italiana; Whitehead Alenia Sistemi Subacquei (WASS); Magnaghi Aeronautica; Hospital Consulting; Mermec

PMI:

BIOPOX; Tecno Bios; SDN; Optics11; Reglass; OCIMA; NEATEC; Masseria Frattasi; Azienda Agricola Fontana Dei Fieri; Rbiotransfer; Viscop

Società di Spin-Off del gruppo:

Optosmart s.r.l. (2005); Optoadvance s.r.l. (2011); Often Medical s.r.l. (2018)

Progetti in corso ed enti finanziatori

PRIN2015 (MIUR) "Lab-On-Fiber technology For advanced optical nanoprobEs (LIFE)", Codice Progetto 20155ACHBN

PRIN2015 (MIUR) "Monitoraggio dei livelli periferici di un pool di microRNA, mediante lo sviluppo di un device multiprobe basato sui nanosensori in fibra ottica per la diagnosi e la prognosi di ischemia celebrale"; Codice Progetto 2015783N45

PRIN2017 (MIUR) "nanoPhotonIc plaTforms for ultraSensiTive Liquid BiOPsy PIT STOP"; Codice Progetto 20173CRP3H

POR (Regione Campania) "B.A.R.T.O.LO.: Bioptic Adavanced Robotic Technologies inOncoLOgy"; CUP: B41C17000090007

PON  (MIUR) "TABASCO: Tecnologie e Processi di Produzione A Basso Costo per Strutture in Composito per Velivoli Avanzati"; CUP:B22F15000170005

PON NEON (MIUR) "Nanofotonica per nuovi approcci diagnostici e terapEutici in Oncologia e Neurologia"; Codice Progetto ARS01_00769

Laboratorio

Il Laboratorio di Elettronica ed Optoelettronica ha sede nel Complesso San Vittorino, Via Tenente Pellegrini, 82100 Benevento. Il laboratorio, comprende uno spazio totale di circa 200 mq, dislocato in due stanze al primo piano (di circa 80 mq), più ulteriori locali al piano terra (di circa 120 mq).

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

Piazza Roma, 21 - 82100 Benevento
Posta certificata: ding @ cert.unisannio.it

P.IVA e C.F. 01114010620
Cod. Univoco fatturazione elettronica: PR7LSJ